Ora sei qui: Home

Freccia

Home


 
Benvenut@ nel sito della FP CGIL Teramo

A nome mio personale, della Segreteria Provinciale e degli oltre 2000 iscritti alla categoria territoriale, ti auguro una buona navigazione. In provincia di Teramo organizziamo le lavoratrici ed i lavoratori delle Autonomie Locali, delle Ipab, della Sanità pubblica e privata, dello Stato e del Parastato, dell’Igiene ambientale, i Vigili del Fuoco, i lavoratori della Polizia Penitenziaria, del settore Socio sanitario assistenziale educativo e delle strutture private di accoglienza per anziani.

Il Segretario Generale.
 
  
 
     _____________________________
 
      PER SEGUIRE LA FP CGIL TERAMO SUI SOCIAL NETWORK,
METTI MI PIACE SULLA PAGINA FACEBOOK
 
 

IN PRIMO PIANO

 


27.04.17 - COMUNE DI ALBA ADRIATICA: mentre gli schieramenti politici scelgono i candidati sindaci, cosa succede al nido L’Orsetto? (comunicato stampa)

Dal 10 aprile 2017 la FP CGIL di Teramo è in attesa di risposte su alcuni rilievi avanzati sulla gestione dell’asilo comunale “L’Orsetto” i cui gestori hanno proceduto dal 31/03/2017, e dunque in corso d’anno scolastico, alla riduzione del personale educativo adducendo come motivazione la presunta riduzione dell’utenza.


...leggi tutto



NEWS


21.04.17 - ASL TERAMO: In attesa dell’ospedale unico… non si pagano le indennità (comunicato stampa)

Teramo, li 21/04/2017 

Questa mattina mentre in CGIL  si svolgeva una conferenza stampa con la quale si è consegnato l’invito ad AUSL Teramo e alla Regione Abruzzo, di uscire da una logica di annunci mediatici sul futuro della sanità teramana  e di avviare un percorso di partecipazione democratica che veda protagonisti  istituzioni, parti sociali e i cittadini, dal quale possa emergere la migliore soluzione per la tutela del diritto alla salute dei cittadini, chi quei servizi li eroga materialmente, cioè i dipendenti della AUSL di Teramo, hanno avuto un’amara sorpresa.


...leggi tutto





" Abbiamo sempre cercato di parlare ai lavoratori come a degli uomini, di parlare al loro cervello e al loro cuore, alla loro coscienza. In questo modo il sindacato è diventato scuola di giustizia, ma anche di democrazia, di libertà, ha contribuito a elevare le virtù civili dei lavoratori e del popolo." 
Tratto dal saluto di Luciano Lama all' XI Congresso della Cgil (1986).